Per la prima volta in un lungo viaggio, partiremo da casa, dalle ormai placide sponde novembrine del lago d'Iseo. Sarà l'inizio di un'avventura senza meta e senza data, proprio come nel 2010, quando partimmo per il nostro primo viaggio in bici insieme e tornammo dopo 10 mesi e 12.000km!

Non pianificheremo il viaggio ma avremo una certezza
non saliremo mai su un aereo
!

I motivi di questa scelta sono molteplici: non avere programmi significa essere liberi di farci trasportare dalla strada, di ricevere consigli dalla gente del posto, di essere modellati dal territorio. Significa poterci fermare quando il meteo ci sarà avverso e pedalare quando ci sarà favorevole, significa poter rallentare dove Natura e bellezza lo richiederanno silenziosamente e accelerare quando monotonia e bruttezza prenderanno il sopravvento.

Leo e Nala

no plans - no planes

Nessun programma - nessun aereo

Inizieremo questo viaggio senza programmi nel paese più bello del mondo, il nostro! Nonostante le nostre ruote abbiano già macinato migliaia di chilometri su strade e sentieri del Belpaese, non potevamo che ripartire da una terra meravigliosa che troppo spesso noi stessi sottovalutiamo e sviliamo.
Attraverseremo la penisola da Nord a Sud... il resto sono pagine vuote che attendono di essere riempite!

Vero e Nala

La motivazione principale per cui non utilizzeremo voli aerei è molto banale: questa volta ad accompagnarci ci sarà Nala, un meticcio di 20 kg che ci segue - o per meglio dire, che noi seguiamo - nelle nostre scorribande cicliche da ormai un anno e mezzo. Un volo aereo per un animale è, a nostro parere, troppo stressante e logorante ed è un'esperienza che non vogliamo far vivere alla "nostra siciliana".
La presenza di Nala è però stata una scusa per mettere in pratica ciò in cui crediamo da sempre: viaggiare via terra significa soprattutto avere sotto le nostre bici il cambiamento del paesaggio, delle culture e delle tradizioni e viverlo giorno dopo giorno, senza essere catapultati in un altro mondo nel giro di poche ore.
No Plans Journey vuole essere questo: un viaggio di scoperta, per conoscere le storie di chi vive nelle terre attraversate e raccontarle a voi che ci seguirete e così facendo, far vivere un po' anche a voi questa avventura.